Pittura traspirante o pittura lavabile?

Ecco quale pittura ti conviene scegliere per le tue pareti

By Nuovo Colorificio Zagato  |  06 Aprile 2020  |  Blog & News

Le giornate che si allungano, il bel tempo, e l’imminente arrivo della primavera, ti fanno pensare a ritinteggiare le pareti? Ottima idea. Ma ti starai anche chiedendo una cosa molto importante.

Pittura lavabile o pittura traspirante?

Quale è la più adatta alle tue esigenze, e soprattutto che differenza c’è tra l’una e l’altra?

La curiosità ti avrà portato a cercare notizie qua e là, ma sappi che ci sono delle informazioni che possono trarti in inganno.

Se fai qualche ricerca su internet, troverai articoli e blog dove verrà detto che:

  • La pittura lavabile è una pittura con maggiore resistenza e durata nel tempo e che può essere pulita facilmente.

mentre

  • La pittura traspirante è una pittura adatta a muri con maggiore umidità.

Vero, ma queste frasi contengono dei piccoli errori, ed ora ti dirò quali nello specifico.

La pittura lavabile

La pittura lavabile, non è lavabile. Se ad esempio, il tuo bambino di 4 anni si sente Pollock e ha iniziato la sua prima opera d’arte con i pennarelli colorati, e invece del foglio ha scelto il muro, sappi che la macchia e l’alone resteranno visibili. Perché lavabile non vuol dire smacchiabile.
La pittura lavabile viene chiamata così perché la sua caratteristica principale è resistere un numero di volte ben preciso alle spugne umide (i cosiddetti colpi spazzola). Questa pittura è immune solo a polvere, smog, fuliggine e impronte delle dita ed è comunque molto più resistente all’usura e al tempo delle altre.

La pittura traspirante

La pittura traspirante è indicata per ambienti generalmente umidi come bagni, cucine e cantine. La caratteristica principale di questa pittura è quella di far “respirare” i muri purché questi si presentino in condizioni ottimali. Cosa vuol dire? Vuol dire che se nella parete è presente della muffa o dell’umidità (e il muro quando lo tocchiamo è umidiccio o addirittura bagnato) non basta tinteggiarlo direttamente con la pittura traspirante per risolvere la situazione. In questi casi è necessario capire la causa della formazione di muffa e umidità per poter scegliere il trattamento corretto (scopri come prevenire e trattare la muffa) da applicare, per poi rifinire con la pittura traspirante. Un altro aspetto da tenere in considerazione quando si deve decidere se optare per la pittura lavabile o quella traspirante è che hanno un diverso effetto coprente. La pittura lavabile è molto più coprente della traspirante. Perciò, a meno ché le tue pareti non soffrano di problemi di umidità o muffa, ti consigliamo di scegliere la pittura lavabile.

Queste sono solo alcune delle informazioni che ti servono per poter scegliere quando è meglio la pittura lavabile o traspirante. Ci sono moltissimi casi in cui per avere il miglior risultato è meglio affidarsi agli esperti che di pareti ne hanno viste moltissime e sanno come i prodotti reagiscono alle diverse problematiche.

Contattaci per mail o chiama in negozio per una consulenza gratuita, ti indirizzeremo sulla pittura che fa a caso tuo!

Nuovo Colorificio Zagato

Hai bisogno di una Consulenza Gratuita?

Oppure puoi scriverci su Messenger !

Contattaci via Mail